E’ morto José Saramago

Lo scrittore portoghese, premio Nobel nel 1998, José Saramago è morto nella sua residenza a Tias, nelle Isole Canarie, aveva 87 anni.

Il grande successo arrivò nel 1982 con Memoriale del convento, seguito da L’anno della morte di Ricardo Reis.
Negli anni ’90, grazie al Premio Nobel, Saramago raggiunse la fama internazionale e pubblicò L’assedio di Lisbona, Il Vangelo secondo Gesù, Cecità,Tutti i nomi, La caverna, L’uomo duplicato, Le intermittenze della morte e Le piccole memorie.

I libri di José Saramago su libon.it


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: