Paul Bloom: la cognizione del piacere

Lo psicologo di Yale verrà al Festival della Scienza di Genova il 7 Novembre. Parlerà del suo libro: ore 11, Palazzo Rosso, Via Garibaldi 18. La Scienza del piacere. L’irresistibile attrazione verso il cibo, l’arte, l’amore, Il Saggiatore, Milano.

Cosa è il piacere dell’uomo? Come si manifesta e dove può arrivare? Bloom parla di “essenzialismo” e spiega perché ci piace il sesso, il cibo piccante o aspro, perché amiamo film o romanzi che ci fanno stare male. L’uomo è attratto non tanto dalla cosa in sé, quanto piuttosto dall’idea che della cosa si è fatto. Dal concetto della cosa. Questo è “l’essenzialismo”: tendere all’essenza evitando l’inautentico.

Fonte: Il Sole 24 Ore.   Domenica 17 Ottobre 2010


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: