Pubblicato il libro rosso di Carl Gustav Jung

 

Il santo Graal dell’Inconscio rimasto segreto per 80 anni.

Un'illustrazione del Libro rosso

Esce dopo quasi un secolo “The Red Book“, l’opera inedita di cui si conosceva l’esistenza ma non il contenuto, di Carl Gustav Jung (1875-1961), padre della psicologia analitica.

Il volume, al quale l’autore lavorò per sedici anni, è una riproduzione facsimilare dell’originale e raccoglie appunti e disegni di Jung.

Il Libro Rosso – pubblicato dell’editore W.W. Norton negli Usa – esce oggi in Italia per Bollati Boringhieri. Traduttori: Massimello M. A., Schiavoni G., Sorge G. Curatore: Sonu Shamdasani.

 

 

Fonte: La Repubblica, La Domenica di Repubblica, domenica 7 novembre 2010, pag. 35

www.libon.it


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: