Come parlare di un libro senza averlo mai letto, Pierre Bayard

Come parlare di un libro senza averlo mai letto propone qualcosa di nuovo: l’idea che leggere un libro non sia fondamentale. In ognuno di noi alberga una biblioteca interiore e il libro, l’oggetto libro, ha ben poco da spartire con questa idea.

Oscar Wilde aveva un’idea piuttosto chiara in merito: “Non leggo mai i libri che devo recensire; non vorrei rimanerne influenzato”.

Evitando di farci trarre in inganno dal titolo e assaporando gli esempi che Bayard ci propone, scopriremo come essere non-lettori non sia tanto un “farci mancare qualcosa” quanto, piuttosto, un aggiungere brio e personalità a quei titoli che abbiamo soltanto sfogliato, di cui abbiamo sentito parlare e che, letti o non letti, fanno parte di noi. Chissà, forse per raccontarvi questo libro avrei dovuto evitare di leggerlo…

 

L’autore

Pierre Bayard, psicoanalista e insegnate di letteratura a Parigi.

 

Il libro

Pierre Bayard, Come parlare di un libro senza averlo mai letto, Excelsior 1881, Milano, 2007

 

Libro in lingua: Comment parler des livres que l’on n’a pas lus?

Libro in inglese: How to talk about books you haven’t read

 

La casa editrice

Excelsior 1881

Via Lanzone 2, 20123 Milano

 

 

AC                                                             LibOn.it

 

Fonte: Lapoesiaelospirito.com


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: