I Demoni e la Pasta Sfoglia, Michele Mari

I Demoni e la Pasta Sfoglia è la mappa letteraria di uno scrittore, Michele Mari. Quando i tesori latitano, meglio appassionarsi alle mappe; potrebbero riservare qualche sorpresa.  Eccolo su LibOn

Uno scrittore di solito non legge gli altri scrittori ma li sorveglia. Per questo motivo spesso le predilezioni degli scrittori verso i loro colleghi seguono percorsi strani, che il lettore fatica a capire, omaggi e passioni non immediatamente identificabili da chi sta dall’altra parte della pagina. Nonostante tutto, le vite e le ossessioni di altri scrittori sono state in questi anni spesso al centro di libri importanti, come quelli di Enrique Vila-Matas o Javier Marìas.

Ora l’editore Cavallo di Ferro manda in ristampa questo denso, appassionato, divertente, serissimo volume di Mari, che già la piccola casa editrice romana Quiritta aveva pubblicato nel 2004. Strano titolo per un autore severo e sanguigno come Mari.

Le ossessioni, i furori, i traumi, la violenza sono i Demoni del titolo; la Pasta Sfoglia, il trattamento che consente di stilizzare ed esorcizare quella materia, rendendola letteralmente “dicibile”. Mari analizza autori diversissimi per epoca, lingua, tematica, stile, ma tutti accomunati sotto l’insegna del “fantastico”. Dai favolisti ai viaggiatori antichi, dai romanzieri d’avventura agli scrittori di fantascienza, dai grandi furibondi come Céline ai sognatori metafisici come Borges o Manganelli. Dai creatori di utopie ai frequentatori dell’incubo e della psicosi. Il volume si articola in sette sezioni corrispondenti a un particolare genere del fantastico, offrendo un ritratto inedito di molti autori.

Articolo di Stefano Ciavatta apparso su Satisfiction (9)

 

Il libro

Michele Mari, I Demoni e la Pasta Sfoglia, Cavallo di Ferro, Roma, 2010

 

Altri libri dell’autore: Rosso Floyd (Einaudi, 2010);  Tutto il ferro della torre Eiffel (Einaudi, 2009); Tu sanguinosa infanzia (Einaudi 2009); Verderame (Einaudi, 2007);  Filologia dell’anfibio: Diario militare (Laterza, 2009); Cento poesie d’amore a Ladyhawke (Einaudi 2007);  La stiva e l’abisso (Einaudi, 2002).

 

 

L’autore

Michele Mari (Milano, 1955) è uno scrittore italiano, filologo e cultore di fantascienza e di fumetti.

 

 

Le immagini visualizzate dal post sono opere d’arte di Jannis Kounellis

 

 

AC LibOn.it

Fonte: Satisfiction (9) ; Satisfiction.org

 

 


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: