La ragione della storia, Gianluigi Pasquale

La ragione della storia. Per una filosofia della storia come scienza.

LibOn è la libreria universitaria on line

Il libro sarà adottato per gli insegnamenti di Teologia fondamentale presso la Pontificia Università Lateranense di Roma e lo Studium Generale Marcianum di Venezia, di Teologia della storia presso lo Studio Teologico Laurentianum di Venezia e di Bioetica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Venezia.

La filosofia della storia è una scienza. Il teologo e filosofo Gianluigi Pasquale costruisce il suo libro attorno a questa tesi radicale, giudicando che sia la sola in grado di risolvere la questione del senso in sé degli accadimenti. Parlarne in termini simili, implica a suo giudizio chiamare in causa Dio. Due le figure perno dell’argomentazione: Hegel, il filosofo del processo dialettico e storico, e un suo lettore cristiano contemporaneo, il teologo protestante Wolfhart Pannenberg per il quale l’assoluto si rivela attraverso la storia.

Per entrambi lo sviluppo della storia non corre dal passato verso il futuro, quanto piuttosto dal futuro incontro al presente e al passato: la realtà storica può essere osservata solo retrospettivamente.

Il libro

Gianluigi Pasquale, La ragione della storia, Bollati Boringhieri, Torino, 2011

L’autore

Gianluigi Pasquale

AC                                                       LibOn.it


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: