Moonwalking With Einstein, Joshua Foer

 

Moonwalking with Einstein: The Art and Science of Remembering Everything è il libro del giornalista talento americano Joshua Foer pubblicato da Penguin Press.

Joshua Foer è fratello del celebrato giovane romanziere Jonathan Safran Foer (le sue opere) e dell’editor del New Republic e autore di How Football Explains the World Franklin Foer. Una famiglia di geni (per lo meno talenti).

 


È giornalista del New York Times, Washington Post, e Slate Magazine. Proprio ispirandosi ad un articolo scritto nel 2005 per Slate, compone Moonwalking with Einstein: pensando a una guida tecnica e culturale per aggiudicarsi il U.S. memory championship. L’operazione fa leva sulla sua fama di astro della mnemotecnica: lui stesso è stato finalista del più importante concorso statunitense.

 

L’argomento e la matrice culturale del libro è la memoria: pratica culturale, appunto, ed esercizio di grande importanza. La promozione per il lancio del volume gioca sulla scomparsa di questo esercizio nell’ era dei supporti tecnologico-digitali e del web: perché pensare e ricordare se c’è Google che lo fa per me?

Cionondimeno l’opera di Foer è un serio manuale di brain-training, per intervenire sui processi di immagazzinamento delle informazioni, renderli capaci di sopportare volumi mastodontici e ridurne i tempi di funzionamento.

 

 

Le immagini visualizzate sono illustrazioni di Anna Godeassi.

 

 

Il libro

Joshua Foer, Moonwalking with Einstein: The Art and Science of Remembering Everything, Penguin Books, 2011


 

L’autore

Joshua Foer

 

 

La casa editrice

 

 

 

La libreria

 

 

 

AC

About these ads

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: